Home » news » Greice Santo » Miliardario offre 20mila dollari a notte per fare se. sso con sua moglie, il marito reagisce così

Miliardario offre 20mila dollari a notte per fare se. sso con sua moglie, il marito reagisce così

Il suo exploit, prima come modella e poi come attrice nella serie ‘Jane the virgin’, ha conquistato tutti negli Stati Uniti. Qualcuno, però, è andato decisamente oltre.

2374954_1356_greice_santo
Come poter negare quanto sia se. xy la 24enne brasiliana Greice Santo? Tra shooting fotografici e performance sul set, la ragazza è sempre una delizia per gli occhi.
La bellezza di Greice ha conquistato anche il miliardario canadese Daryl Katz, proprietario anche della squadra di hockey sul ghiaccio degli Edmonton Oilers, una franchigia NHL dell’Alberta. L’uomo, infatti, le avrebbe fatto una proposta indecente e ricchissima.
Ventimila dollari a notte, per trascorrere insieme sei notti al mese per un anno: il tutto per una cifra pari a circa 1 milione e 800 mila euro. Una proposta decisamente ricca, quella del 55enne Katz, che per convincere la ragazza ad accettare invia regali e somme di denaro in continuazione. C’è però un piccolo dettaglio, non trascurabile: Greice è sposata con Robert J. Cipriani, un ex giocatore d’azzardo professionista di origini italiane, radiato dai più importanti casinò del mondo a causa di una condanna per frode fiscale. L’uomo non l’ha presa benissimo, per usare un eufemismo.
Come riporta Variety, Cipriani ha deciso di denunciare Katz. La battaglia legale, però, non si limita alla proposta indecente e si è arricchita da poco di nuovi particolari. L’avvocato del miliardario canadese, infatti, ha deciso di contro battera accusando Cipriani: «Si è inventato tutto, lo fa per screditare il mio assistito ed estorcergli soldi come ha fatto in passato con altri ricchi imprenditori. Lo sta facendo da un anno».

Miliardario offre 20mila dollari a notte per fare se. sso con sua moglie, il marito reagisce cosìultima modifica: 2017-04-12T09:50:48+00:00da violla08
Reposta per primo quest’articolo
, , ,

Lascia un commento